Saluto della Casa della Gioventù

Home/Edizione 2017/Saluto della Casa della Gioventù
Saluto della Casa della Gioventù 2017-08-13T20:40:37+00:00

Paolo Danielli
Coordinatore CdG

Il sedime di San Giovanni, sede dell’Oratorio Casa della Gioventù, è storicamente la culla del palio degli Asini. Ed è con grande piacere che, in qualità di coordinatore dell’Oratorio e anche a nome di don Giustino Petre, neo Vicario, e di don Claudio, arciprete della Parrocchia di Mendrisio, vi porto i più cordiali saluti. L’Oratorio, il Prato del Vecchio Ginnasio, il nucleo di Mendrisio, insomma il cuore pulsante del vecchio Magnifico Borgo torna ancora una volta ad accogliere i bambini, i ragazzi e le famiglie dei vari Rioni che si contenderanno la vittoria finale. Una sana e accesa rivalità che contribuisce a rendere vibranti le contese, ognuno con i propri sogni e le proprie aspettative, sempre nel segno del rispetto e del più assoluto fair play! Quanti ricordi, quanti “rimpianti” per le gare perse, quante gioie per le bellissime vittorie, ma soprattutto

4 quante belle giornate trascorse nei tanti anni di partecipante ai giochi del Palio! Proprio perché l’ho vissuto in prima persona non posso che invitare i bambini e i ragazzi a buttarsi nella mischia, a partecipare e a riappropriarsi di questa bellissima manifestazione. Non è un caso che il Comitato del Palio, riprendendo e migliorando il format delle origini per garantire più vicinanza ai cittadini e più spettacolo per il pubblico, vuole ambiziosamente ritornare agli antichi splendori! Sono convinto che siamo sulla strada giusta per rilanciare un evento che ha perso un po’ di smalto negli scorsi anni, ma che può ancora attirare e far divertire in modo genuino e spensierato tanta nostra gioventù!